gare

gare

La Funzione Gare Liguria Digitale -supportata internamente dalle funzioni aziendali di volta in volta competenti nell’oggetto da acquisire- opera quale responsabile del procedimento amministrativo di gara nel perseguimento della corretta e trasparente gestione delle attività concorsuali sopra soglia europea per la migliore utilizzazione delle risorse pubbliche secondo modalità che garantiscono libera concorrenza, parità di trattamento, obiettività, trasparenza, proporzionalità e pubblicità. Il processo di indizione e gestione delle procedure per l’acquisizione di forniture di beni e servizi è fondato sugli elementi qualificanti della formalizzata separazione di ruolo nelle fasi chiave del processo, della effettuazione di specifiche attività di riscontro degli avanzamenti progettuali e della tracciabilità degli atti.

L'attività negoziale sopra soglia di Liguria Digitale trova pieno riscontro nelle disposizioni normative e regolamentari vigenti  di cui si riportano di seguito le principali:

  • D.Lgs. 18 aprile 2016 n.50 recante “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture.”  
  • legge regionale n.42 del 18 dicembre 2006 (Istituzione del Sistema Informativo Regionale Integrato per lo sviluppo della società dell’informazione in Liguria e successive modifiche e integrazioni)
  • legge regionale n.5 dell'11 marzo 2008 (Disciplina delle attività contrattuali regionali in attuazione del D.Lgs. n.163/2006 e successive modifiche, integrazioni e atti attuativi)
  • regolamento regionale n.2 del 5 aprile 2012 (Regolamento esecutivo e attuativo della legge regionale n.5 dell'11 marzo 2008 "Disciplina delle attività contrattuali regionali in attuazione del decreto legislativo n.163 del 12 aprile 2006 e successive modifiche e integrazioni" e di attuazione dell'articolo 20 della legge regionale n.30 del 13 agosto 2007 "Norme regionali per la sicurezza e la qualità del lavoro" e dell'articolo 23, comma 2, della legge regionale n.31 del 13 agosto 2007 "Organizzazione della Regione per la trasparenza e la qualità degli appalti e delle concessioni")
  • Legge n. 136 del 13 agosto 2010 (Piano straordinario contro le mafie, nonché delega al Governo in materia di normativa antimafia e successive modifiche e integrazioni)
  • dpcm del 30 giugno 2011 (Stazione unica appaltante in attuazione dell'articolo 13 della legge n.136 del 13 agosto 2010)

Si inseriscono di seguito i riferimenti e i contatti
Funzione Gare Liguria Digitale
Responsabile: Caterina Gaggero
Indirizzo: via Melen 77 16152, Genova
Orario: su appuntamento
Tel. 010.65451
Fax 010.6545415
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informativa Privacy

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.