criteri e modalità

criteri e modalità

Puoi scaricare il testo del vigente Regolamento:

Regolamento per il reclutamento del personale pdf - 274.21 Kb 

Ricordiamo che saranno tenuti in considerazione i curricula che perverranno con specifico riferimento alle ricerche di volta in volta avviate, inviati secondo le modalità indicate nel testo dell'annuncio (lo strumento preferito e consigliato è la posta elettronica, pur essendo accettata la posta ordinaria per la quale farà fede la data del timbro postale).

La ricerca è sempre rivolta a persone di entrambi i sessi secondo criteri di pari opportunità espressi dalla legge 903/77.

L'iter selettivo prevede l'acquisizione, per parte della Società, della documentazione pervenuta nei termini indicati, la verifica del possesso dei requisiti di ammissibilità richiesti e la valutazione del curricula in relazione ai requisiti tecnici, professionali e di esperienza maturata necessari per svolgere l'incarico in oggetto.

I candidati vengono valutati attraverso colloqui individuali tecnico-motivazionali realizzati secondo un ordine di convocazione dei candidati determinato in esito alla valutazione dei curricula. Al colloquio segue la definizione di una graduatoria tramite l'applicazione dei criteri di valutazione predefiniti al fine della determinazione di uno specifico punteggio individuale.

Nel momento in cui la Società decide di procedere ad una assunzione per quel profilo, la proposta di assunzione viene presentata al candidato primo classificato in graduatoria.

L'indirizzo email utilizzato nel testo degli annunci è il seguente:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo)

I curricula pervenuti in modo spontaneo non sono, di norma, presi in esame nell'ambito di una procedura selettiva appositamente avviata dalla Società seppur rispondenti ai requisiti di ammissibilità e ai requisiti tecnici, professionali e di esperienza maturata necessari per svolgere l'incarico. Le uniche eccezioni al disposto che precede sono rappresentate dai casi seguenti:

  1. qualora la procedura selettiva regolarmente avviata abbia avuto esito negativo e, quindi, non sia pervenuta nessuna candidatura ovvero le candidature pervenute non rispettino i requisiti di ammissibilità prefissati ovvero le stesse siano risultate inidonee in fase di valutazione
  2. qualora a seguito di procedura selettiva regolarmente avviata siano state presentate candidature ammissibili in un numero non superiore a tre e, quindi, non adeguato a garantire un effettivo confronto selettivo

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.