Attenzione
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 988

segnalazione illeciti – whistleblowing

Segnalazione illeciti – whistleblowing

La Legge n. 190/2012(Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione) ha introdotto, per la prima volta nell’ordinamento nazionale, all’art. 1, comma 51, una norma a tutela del dipendente (pubblico e privato) che segnala condotte illecite dall’interno dell’ambiente di lavoro (c.d. “whistleblower”).  «Fuori dei casi di responsabilità a titolo di calunnia o diffamazione, il pubblico dipendente che denuncia all’autorità giudiziaria o alla Corte dei conti, ovvero riferisce al proprio superiore gerarchico condotte illecite di cui sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro, non può essere sanzionato, licenziato o sottoposto ad una misura discriminatoria, diretta o indiretta, avente effetti sulle condizioni di lavoro per motivi collegati direttamente o indirettamente alla denuncia».
Liguria Digitale, a recepimento di tale norma e sulla base della determinazione ANAC n. 6/2015 “Linee guida in materia di tutela del dipendente pubblico che segnala  illeciti (c.d. whistleblower)”, ha  adottato un “Sistema interno di segnalazione delle violazioni” (o “Sistema di whistleblowing”) a disposizione di chiunque ritenga di segnalare condotte illecite che possano arrecare danno o pregiudizio alla Società. La finalità specifica di tale Sistema è quella di far emergere, individuare e combattere eventuali fenomeni corruttivi o comunque illeciti, per tutelare l’azionariato da danni economici e all’immagine, per diffondere la cultura dell’etica, della legalità e della trasparenza all’interno della Società.
Il “Sistema di whistleblowing”, informatizzato dalla Società nel 2016, recepisce oggi anche le modifiche normative introdotte dalla Legge n. 179/2017“Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato” e le “Indicazioni” fornite dall’ANAC il 05/09/2018 “per la migliore gestione delle segnalazioni di illeciti o irregolarità”.
 
Per effettuare una SEGNALAZIONE VAI AL SERVIZIO WHISTLEBLOWING (https://liguriadigitale.azurewebsites.net)
 
Per maggiori dettagli riguardanti le finalità dello strumento si rinvia alla Policy Whistleblowing che costituisce, peraltro, Allegato “E” al PTPC 2019-2021: pdf - 144.96 Kb 
 
Informativa whistleblowing: pdf - 181.75 Kb 

Ultimo aggiornamento settembre 2019