archivio news

Paolo Piccini nuovo presidente Assinter Italia

Paolo Piccini alla guida di Assinter Italia, l’associazione delle società pubbliche per l’innovazione tecnologica. Dal 26 marzo l’amministratore unico di Liguria Digitale è diventato presidente vicario. Con il pieno supporto del comitato direttivo e del presidente onorario, che sarà di supporto fino alla prossima assemblea elettiva, Piccini avrà il compito di guidare le attività del network.

Con una rete di 19 aziende, Assinter è l’associazione nazionale delle società ICT in house providing che operano nelle Regioni e nelle Province Autonome, e delle realtà ICT in house a livello centrale, di Città Metropolitane e locale. Con oltre 2000 amministrazioni pubbliche supportate, più di 7000 risorse impiegate e un fatturato complessivo di oltre un miliardo di euro, l’associazione è un polo tecnico-organizzativo che ha l’obiettivo di creare sinergia tra le realtà impegnate nella realizzazione dell'Agenda Digitale e della strategia crescita digitale per l'innovazione della pubblica amministrazione.
Tra le attività di Assinter c’è la diffusione delle conoscenze sui temi dell’innovazione tecnologica e delle competenze digitale, la promozione di occasioni di confronto, formazione e ricerca, il ruolo di interlocutore con le istituzioni, nazionali e internazionali, e con il mercato.

A margine della nomina, Piccini ha voluto ringraziare il presidente uscente Francesco Ferri, per il prezioso lavoro svolto durante il suo incarico.

Si tratta di un incarico importante non solo per l’amministratore unico ma di una grande occasione di visibilità nazionale per tutta Liguria Digitale, che si sta confermando come realtà solida e di riferimento nel panorama delle in-house.